INTEGRATORE PER DISINTOSSICARE IL FEGATO

INTEGRATORE PER DISINTOSSICARE IL FEGATO

 

Integratore per disintossicare il fegato “POLLUTION

Cos'è un integratore per depurare il fegato

Si tratta di un integratore bilanciato in fenil etanoidi naturali. Sono molecole naturali, estratte da piante officinali. Il potere salutistico delle molecole è ampiamente descritto in letteratura scientifica, ed è sulla base di questo che sono state scelte le molecole ed i relativi dosaggi

Cosa sono gli integratori di questa classe

I prodotti di questa classe contengono antivirali o immunostimolanti. I più noti sono propoli ed echinacea. Purtroppo in commercio esistono molti prodotti a base di echinacea, ma in pochissimi viene misurata la quantità di molecole attive. Anche per la propoli esiste una sola azienda che la produce un estratto dichiarando quante molecole attive sono presenti, mentre il resto del mercato si accontenta di utilizzare un estratto idroalcolico o una tintura madre. Queste caratterizzazioni non ci consentono di avere un prodotto standardizzato, e quindi efficace ad ogni produzione. Quando siamo fortunati acquistiamo un prodotto che funziona, ma potrebbe accadere anche il contrario. Riteniamo che oggi non ci si possa più affidare alla fortuna l’efficacia di un rimedio naturale, soprattutto quando parliamo della nostra salute.

A chi sono adatti?

Chi sta utilizzando farmaci da tempo, oppure è sottoposto frequentemente a cicli di antibiotici o di cortisone.
Più in generale a chi ha una esposizione ad agenti inquinanti (metalli pesanti, farmaci o altro) che a lungo andare portano ad una intossicazione del fegato. Chi ha questi sintomi spesso ha le transaminasi che sono alterate (ALT e AST).
I soggetti con problematiche al fegato sono sempre maggiori anche in giovane età (28-35 anni). Questo è dovuto essenzialmente dalla dieta e dall’ambiente. Poter fare una prevenzione da giovani sulle patologie epatiche può salvare la vita, in quanto la progressione della patologie epatiche, ad oggi, non ha cure efficaci.
Non ci sono integratori per il fegato. Si tratta di un organo con ancora poche soluzioni efficaci. Esiste qualche antiossidante generico, ma senza grandi evidenze scientifiche.

Fegato

Modalità d'uso

Va assunta una compressa al giorno. Non è importante se prima o dopo il pasto. Il suggerimento è o appena alzati o prima di andare a dormire. Le compresse sono solubili in bocca. Possono essere sia sciolte in bocca oppure ingoiate. Il sapore dei principi attivi è molto amaro, ma nella formulazione il sapore è stato mascherato.

Come agisce

Il prodotto contiene potenti antinfiammatori naturali che è stato dimostrato agiscono anche a livello epatico, riducendo la steatosi e la fibrosi epatica.

Dolore al fegato

Quando prendere un integratore per la protezione del fegato

Suggeriamo o la mattina appena alzati o la sera prima di coricarsi. Nel caso ci si dimentichi può essere assunta in qualunque momento, anche prima, o durante, o dopo un pasto

Perchè funziona "POLLUTION" per purificare il fegato

I principi attivi presenti sono potenti antiossidanti ed antinfiammatori naturali. Queste molecole sono bilanciate per avere la massima efficacia nella riparazione dei danni cellulari alle cellule del fegato. Oltre a questo la formulazione consente un’azione antinfiammatoria su tutti i principali organi, restituendo già dopo pochi giorni un ritrovato benessere generale.

Cosa contiene

Le molecole attive in questa formula sono diverse. Le principali sono Acteoside da un fitoestratto di Lippia Citriodora ed Echinacoside. Sono due molecole della stessa classe e molto simili fra loro, anche se con effetti biochimici diversi.

Antiossidanti

Gli antiossidanti sono molecole che possono agire in due modi. Quando è presente una sorgente ossidante (come radicali liberi, radiazioni UV, RoX, …) la molecola antiossidante, per proteggere la cellula, tende ad ossidarsi (e quindi distruggersi) al posto di strutture della cellula. Questo fenomeno è conosciuto come scavenger (dall’inglese “spazzino”). Questa reazione è comune a tutte le molecole classificate come anti-ossidanti. Le molecole che usiamo, oltre questa capacità, sono inoltre capaci di “stimolare” alcuni pathway metabolici che consentono alla cellula di produrre proteine capaci di riparare eventuali danni provocati da sorgenti ossidanti.
Mentre per la prima attività, una radiazione ossidante rompe una molecola, quindi la molecole deve sacrificarsi per ogni azione che compie, nel secondo meccanismo una sola molecola è capace di stimolare milioni di cellule. Queste rende le molecole selezionate estremamente più potenti perché lavorano sul metabolismo cellulare di milioni di cellule. Questo è il motivo per cui questi attivi risultano potentissimi già a piccole concentrazioni.
Nelle nostre formulazioni abbiamo messo una quantità importante di attivo, per garantire il 100% di efficacia a tutti i soggetti, indipendentemente dalla loro massa corporea e dal loro stato fisiopatologico.

L'effetto degli Antinfiammatori

Gli antinfiammatori sono molecole che riducono l’infiammazione. Con questo termine intendiamo una vera e propria catena di reazioni, nota come “cascata infiammatoria”. Le molecole che per elezione “spengono” la cascata sono i cortisonici. Questi agiscono all’inizio della cascata, così hanno un effetto estremamente rapido ed efficace. Purtroppo i cortisonici hanno importanti effetti collaterali (i più importanti sono una interferenza endocrina con l’asse ipofisi-ipotalamo-surrene, e gravi complicanze allo stomaco per via di ulcere).
Gli antinfiammatori naturali presenti nella formula sono di poco meno potenti dei cortisonici, MA non hanno alcun effetto collaterale. Chimicamente agiscono sulla regolazione di TNF-𝛼 e NFkB, che sono due “centraline” cellulari che provocano l’attivazione della cascata citochinica. Regolando queste due importantissime centraline, evitiamo lo scatenamento di tempeste citochiniche.

L'integratore "POLLUTION" perchè è diverso rispetto ad altri integratori per disintossicare il fegato

In questa formulazione non abbiamo inserito degli antiossidanti o antinfiammatori generici, ma molecole con una specifica capacità di agire sul fegato. Questo rende il prodotto estremamente efficace, oltre che unico come integratore.

Molecole_fegato

“POLLUTION” Ha controindicazioni?

Come abbiamo visto si tratta di potenti antiossidanti ed antinfiammatori naturali. Qualora un soggetto fosse in terapia immunodeprimente per migliorare l’efficacia di un trattamento oncologico (terapia oncologica anticorpale) è necessario condividere con l’oncologo il progetto così che possa valutare eventuali interazioni. la maggior parte delle terapie oncologiche sono svolte proprio da trattamenti estremamente ossidanti per cercare di far morire le cellule bersaglio. Somministrare un prodotto antiossidante porta a ridurre l’efficacia del trattamento. Va però sottolineato che nella fase di recupero (nella finestra tra un trattamento e l’altro) i soggetti possono trovare grande beneficio dell’assunzione del prodotto in quanto aiuta le cellule sane che sono state colpite, a recuperare. In pratica riduciamo la tossicità post trattamento. Anche questo merita di essere condiviso con il proprio oncologo di fiducia.

INTEGRATORE PER DISINTOSSICARE IL FEGATO

l'integratore NATURALE PER DEPURARE IL FEGATO PER ADULTI E BAMBINI "POLLUTION"